Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

AVCP - gare e contratti

Amministrazione trasparente

fondi strtturali

 

 Logo Alterfake

 iso 9000

 

Art&Social Change: la cura della cultura.

Amici naviganti,
L'Ecomuseo Urbano Mare Memoria Viva vuole invitarvi ad "Art & Social Change: la cura della cultura" una giornata internazionale di studio tra arte contemporanea, cura e welfare culturale il 25 gennaio 2019, ore 9.00-17.00 a Villa Zito (Palermo), in quanto ne condividiamo la visione.
La giornata, ideata dall’Associazione Acrobazie, è a cura di Elisa Fulco e di Gaetana Nuccia Cammara. Sarà l’occasione per presentare i risultati dell’innovativo modello formativo di Art & Social Change, ideato e coordinato da Gaetana Nuccia Cammara dell’ASP Palermo, insieme a Elisa Fulco, curatore artistico e presidente di Acrobazie, che per la prima volta ha messo al centro l’operatore socio-sanitario come destinatario diretto della pratica artistica.


8.30-9.00 Registrazione partecipanti
9.00 Introduce e modera Elisa Fulco Curatore di Art & Social Change e Presidente dell’Associazione Acrobazie Saluti Raffaele Bonsignore, Presidente Fondazione Sicilia Padre Salvatore Lo Bue, Fondatore e Presidente Casa dei Giovani di Bagheria Aurelia Kugyte, Project manager di Art & Social Change, Vilnaeus Kolegija University Giorgio Serio, Direttore Dipartimento di Salute Mentale ASP Palermo Antonella Purpura, Direttrice Galleria d’Arte Moderna di Palermo
10.00-11.00 Gaetana Nuccia Cammara, ideatrice e coordinatrice del progetto europeo Art & Social Change, ASP Palermo e Casa dei Giovani di Bagheria Curare i curanti: da Palermo. Uno sguardo a fuoco ad Art & Social Chance Presentazione del video europeo e italiano di Art & Social Change di Costanza Arena e di Georgia Palazzolo Sergio Paderi, psichiatra, ASP Palermo L’esperienza di Art & Social Change: le ricadute della pratica artistica sugli operatori socio-sanitari
11.00-11.30 Elisa Fulco, curatrice di Art & Social Change La cura della cultura: il modello formativo italiano tra arte contemporanea e storytelling Presentazione dei video di Nico Bonomolo e Sandrine Nicoletta, in collaborazione con gli operatori socio-sanitari
11.30-11.45 Pausa
11.45-12.00 Presentazione del progetto “L’Arte della Libertà”, a cura di Elisa Fulco e Antonio Leone, Presidente di ruber.contemporanea, sostenuto da Fondazione Sicilia e Fondazione con il sud Intervengono Rita Barbera, Direttrice carcere Ucciardone di Palermo e Loredana Longo, artista
12.00-12.15 Anne-Clémence de Grolée, artista Mani sapienti: memoria, esperienza e gioco
12.15-12.30 Enrica Borghi, artista e Presidente dell’Associazione Asilo Bianco di Ameno Arte contemporanea come seme del cambiamento: l’esperienza multidisciplinare di Asilo Bianco
12.30-13.00 Alex Coulter, Director of Art & Health South West Il ruolo della creatività nel rafforzamento della salute e del benessere: il modello inglese 13.00-14.30 Pranzo buffet
14.30 Modera Cristina Alga co-founder di Mare Memoria Viva, Palermo
14.30-15.15 Catterina Seia, Catterina Seia, co-founder e Vice-presidente della Fondazione Fitzcarraldo e della Fondazione Medicina a Misura di Donna Bellezza e partecipazione. Verso un welfare culturale. il caso dell’ospedale Sant’Anna di Torino, Cantiere dell’arte
15.15-15.45 Ivonne Donegani, psichiatra e Referente regionale di Teatro e Salute in Emilia-Romagna Un teatro per la salute e per la cultura: l’esperienza di Arte e Salute a Bologna e il coordinamento dei teatri della salute mentale in Emilia-Romagna
15,45-16.15 Emanuele Montibeller, Direttore Arte Sella, Val di Sella, Trentino Prendersi cura nel paesaggio
16.15-16.45 Francesco Di Giovanni, coordinatore generale Associazione Inventare Insieme, Centro Tau, Palermo Educazione, welfare generativo e comunità
16.45-17.00 Chiusura dei lavori
18.30 Inaugurazione della mostra “Diversiva” di Loredana Longo del ciclo “Incursioni contemporanee” a cura di Sergio Troisi
Info e prenotazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.acrobazie.org www.artandsocialchange.eu
Art & Social Change La cura della cultura 14.30-16.30 Workshop a numero chiuso (su prenotazione) “Riciclo e rigenerazione” a cura dell’artista Enrica Borghi Sala didattica Villa Zito
La giornata è a ingresso libero.

Web Master

Prof. D. N. Messineo
Sei qui: Home Personale Graduatorie Istituto Notizie News Art&Social Change: la cura della cultura.