Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

AVCP - gare e contratti

Amministrazione trasparente

fondi strtturali

 

 Logo Alterfake

 iso 9000

 

Prot. n. 9866/A19.l - "La scuola al centro" - PNDS

La scuola al centro - Piano Nazionale per la prevenzione della dispersione

“LA SCUOLA AL CENTRO”- PIANO NAZIONALE PER LA PREVENZIONEDELLA DISPERSIONE SCOLASTICA NELLE PERIFERIE – D.M. 27/04/2016 N. 273 – A.S. 2015/2016

 

 

Prot.n. 9866/A19.l                                                                                                       Palermo, 19/07/2016

                   

 

AL PERSONALE DOCENTE

UFFICIO PERSONALE

UFFICIO ACQUISTI

AL D.S.G.A.

ALBO

SITO WEB: www.iissvolta.edu.it

 

 

OGGETTO: PROGETTO “LA SCUOLA AL CENTRO – UN’ESTATE… AL VOLTA” –

BANDO RECLUTAMENTO DOCENTI E TUTOR –

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

 

CONSIDERATO che il Piano Nazionale per la prevenzione della dispersione scolastica nelle periferie – D.M. 27/04/2016 n. 273 “La Scuola al Centro”, in coerenza con la politica scolastica nazionale, pone in primo piano la qualità dell’insegnamento/apprendimento a favore di un graduale decremento di abbandoni, stati di emarginazione e discriminazione particolarmente insistenti nelle zone degradate e periferiche delle grandi città;

VISTE le “Disposizioni ed istruzioni per l’attuazione delle iniziative finanziate dal Piano Nazionale per la prevenzione della dispersione scolastica nelle periferie” – D.M. 27/04/2016 – anno scolastico 2015/2016;

VISTA la nota M.I.U.R. – Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione – Direzione generale per lo studente, l’integrazione e la partecipazione- Ufficio II “ Welfare dello studente, partecipazione scolastica, dispersione e orientamento” , prot. n. 0004250 del 17/05/2016 avente ad oggetto “La Scuola al centro. Paino Nazionale per  la prevenzione della dispersione scolastica nelle periferie”;

CONSIDERATO che, in risposta alla nota M.I.U.R. Prot. n. 4250 del 17/05/2016 questa istituzione scolastica ha proposto la propria candidatura con la presentazione del Progetto “Un’Estate … al Volta” che si propone l’obiettivo di ridurre il tasso di dispersione scolastica attraverso un programma sperimentale di didattica integrativa ed innovativa da realizzare in orario extracurricolare a partire dal mese di luglio;

VISTA la nota Prot. n. 9456 del 01/07/2016 del Dipartimento per la programmazione e gestione delle Risorse Umane, Finanziarie e Strumentali- Ufficio IX con la quale è statacomunicata l’autorizzazione all’avvio delle attività ed il relativo finanziamento del seguente  Progetto: “Un’Estate…al Volta”;

VISTO il Provvedimento del dirigente scolastico Prot. n. 9646/A9o del 12/07/2016 di assunzione a bilancio della somma di € 15.000,00 ed il caricamento del Progetto nel P.A. E.F. 2016;

VISTO l’accordo di rete stipulato da questa Istituzione scolastica con i soggetti partner Prot. n. 9762/A19.l del 18/07/2016;

ATTESO dunque, il carattere di urgenza che riveste l’intera procedura di individuazione dei docenti che svolgano attività di tutoraggio e docenza.

DISPONE

 

l’avviamento della procedura per la selezione e il reclutamento di docenti e tutor interni all’Istituto a cui affidare incarichi di collaborazione occasionale per la prestazione di attività di DOCENTI e/o TUTOR

 

TIPOLOGIA DI INCARICO

N. 1 DOCENTE DI SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE

N. 1 DOCENTE DI SOSTEGNO – AREA PSICOMOTORIA

N. 1 TUTOR/COORDINATORE DIDATTICO/ RESPONSABILE MONITORAGGIO E VALUTAZIONE

AVENTI DIRITTO

Possono presentare domanda tutti i docenti interni; sarà data tuttavia preferenza ai docenti che hanno collaborato in fase di redazione del progetto per la presentazione della candidatura.

Allo svolgimento dei compiti di tutor/coordinatore didattico /referente per il monitoraggio e la valutazione potrà avanzare la propria candidatura il personale docente in possesso di una approfondita conoscenza nei settori indicati.

COMPENSI

Secondo quanto stabilito dal Contratto Integrativo di Istituto, ai docenti sarà corrisposto un compenso orario al lordo di ogni genere di onere pari ad € 46,45.

Saranno contrattualizzati :

n. 1 docente di Scienze motorie e sportive         per 24 ore;

n. 1 docente di sostegno – Area psicomotoria – per 24 ore.

Alla figura di tuor/ coordinatore didattico/ referente per il monitoraggio e la valutazione andrà un compenso orario al lordo di ogni genere di onere pari ad € 23,22.

Sarà contrattualizzato:

n. 1 tutor/Coordinatore didattico/ referente per il monitoraggio e la valutazione per n. 45 ore.

ASSEGNAZIONE DELL’INCARICO

L’incarico sarà attribuito dal Dirigente scolastico, anche in presenza di una sola candidatura, tra tutti coloro che abbiano presentato domanda, applicando la griglia di valutazione allegata al presente bando.

COMPITI SPECIFICI

Gli incarichi prevedono lo svolgimento di tutti i compiti previsti dalle disposizioni ed istruzioni per l’attuazione delle iniziative finanziate dal MIUR e relative al “La scuola al centro. Piano nazionale per la prevenzione della dispersione scolastica nelle periferie”- D. M. 27/04/2016 n. 273.

I Docenti di laboratorio dovranno svolgere i seguenti compiti:

  • di predisporre il piano delle attività
  • condurre le attività progettuali calibrandole sulle effettive esigenze  educative degli studenti
  • tenere aggiornato il registro presenze
  • predisporre azioni di monitoraggio e valutazione in collaborazione con il tutor/ coordinatore didattico
  • redigere relazione finale sulle attività svolte e sugli obiettivi perseguiti

Il Tutor/ Coordinatore didattico/referente per il monitoraggio e la valutazione dovrà assicurare lo svolgimento dei seguenti compiti:

  • predisporre la tenuta dei registri presenze
  • coordinare le attività di progetto nella loro interezza
  • Monitorare la frequenza degli studenti
  • Raccogliere i fabbisogni educativi degli studenti
  • Creare il giusto raccordo tra tutte le azioni di progetto
  • predisporre raccolta azioni di monitoraggio e valutazione
  • redigere un report finale di valutazione di progetto

TERMINI E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande vanno recapitate entro, e non oltre, le ore 12,00 di giovedì 21 luglio 2016, consegnate a mano  ( Ufficio protocollo, Ass. Amm. Sig. Fischietti Giuseppa) oppure inoltrate a mezzo posta elettronica ordinaria all’indirizzo : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o posta certificata all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

In caso di invio per e-mail ordinaria, l’amministrazione non potrà tuttavia ritenersi in alcun modo responsabile di una mancata ricezione dovuta a problemi tecnici sia del mittente sia della stazione ricevente.

Alla domanda, pena esclusione, devono essere obbligatoriamente allegati:

  1. richiesta di incarico indirizzata al Dirigente scolastico – ALL.1
  2. curriculum vitae redatto secondo il modello europeo
  3. Tabella di valutazione debitamente compilata – ALL.2
  4. Liberatoria ai sensi del D.Lgs 196/2003

L’esito della selezione sarà comunicato direttamente al/i candidato/i individuato/i ed affissa all’Albo della scuola. Questa Istituzione Scolastica si riserva di procedere al conferimento dell’incarico anche in presenza di una sola domanda valida.

L’attribuzione degli incarichi avverrà tramite provvedimento.

Il compenso per ciascun incarico sarà commisurato all’attività effettivamente svolta e previa erogazione dei fondi da parte dell’Amministrazione erogante.

Ai sensi del D.lgs.196/2003 i dati personali forniti dagli aspiranti saranno raccolti presso l’Istituto per le finalità strettamente connesse alla sola gestione della selezione. I medesimi dati potranno essere comunicati unicamente alle amministrazioni pubbliche direttamente interessate a controllare lo svolgimento della selezione o a verificare la posizione giuridico-economica dell’aspirante.

                       

    Il Dirigente scolastico

                                                                                                 (Dott.ssa Margherita Santangelo)

                                                                                           Firma autografa sostituita a mezzo stampa

                                                                                       Ai sensi dell’art. 3, comma 2, del D.Lgs n. 39

Web Master

Prof. D. N. Messineo
Sei qui: Home Scuola al centro Prot. n. 9866/A19.l - "La scuola al centro" - PNDS